2016, Masi Milano with Sram eTap

Chi pensa che il passato e il presente non possano convivere si sbaglia di grosso e questa bicicletta ne è la prova. Nata nelle officine Masi in quel di Milano ( si quelle sotto al Vigorelli ) su desiderio del cliente, riesce nel fare stare assieme uno splendido telaio vecchia scuola a congiunzioni con il gruppo più “Elettronico” del momento. Entriamo un po nei particolari questo telaio merita spiegazioni.

Partiamo dal nodo sella, Fisher, a qualcuno può venire in mente Cinelli, era un vecchio progetto di Faliero poi abbandonato causa rotture per via della misura 27,2. Scatola movimento GF con la classica M, congiunzioni made in Italy, forse Malaguti ( ricorda il Maestro ) testa forcella Masi di nuova generazione, con rinforzi Richard Sachs.

IL Risultato a mio parere è più che sorprendente, sia esteticamente, anche per la scelta della colorazione old style, che per la tecnica di assemblaggio della nuova componentistica con il telaio vecchia scuola. E’ proprio il caso di dire : Ode al Maestro Alberto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.