2016 – 2 Giugno – Welcome Vigorelli

Proseguono i lavori di restauro del mitico velodromo, la pista è quasi ultimata, prima di essere verniciata passiamo una domenica assieme ai nostri ex campioni della pista e non per un breve collaudo, questo grazie anche al Comitato Vigorelli , rappresentato da Daniele e al comune di Milano, per aver creduto e lavorato al progetto di conservazione dell’impianto.

Annunci

1950 – 1960 – Masi Special Pista – Antonio Maspes

Questa è la volta di condividere, sia solo per immagini, una bicicletta più unica che rara, una delle Masi Special costruite da un mito delle bici da corsa, Faliero Masi, per un mito della velocità su pista, il sette volte campione del mondo Antonio Maspes.
Difficile parlare di questa Special per i tanti accorgimenti usati. Erano i tempi in cui le biciclette erano il risultato di una stretta collaborazione tra telaista e atleta; quando nel ciclismo , computer e gallerie del vento non apparivano  e tutto quello che si poteva fare per ottenere qualche cosa in più dal mezzo era compito della meccanica, in questa bicicletta portata fuori dagli standard dal connubio di due grandi e perfezionisti di quel Ciclismo.

1967 – Masi Speciale Track With brand Peugeot

Bicicletta costruita da Faliero Masi usata per il record dell’ora nell’ottobre del 1967 al velodromo olimpico di Roma da Ferdinand Bracke. Record km 48,093 peso della bicicletta kg 5,48

Nel quadro telegramma di congratulazioni da parte di Tullio Campagnolo. Questo è storia

ImmagineImmagine

Ready For Red Hook

Pronta per il Red Hook , mi sono divertito nel preparare questa bicicletta per Milano nella speranza di poter partecipare a questa bellissima corsa purtroppo mi dimentico sempre della mia data di nascita, quella registrata all’anagrafe,  certe cose è meglio lasciarle fare ai giovani noi giovani di una volta ci divertiamo di più nel preparare e ripulire queste belle bici.

Telaio – Wilier Triestina Velodromo Alloy

Piega , Pipa , Reggisella – Deda

Guarnitura , Mozzi – Miche

Sella – San Marco Red Hook Brooklyn

Rims – H Plus Son